Ergonomia

L'ERGONOMIA CREA VALORE AGGIUNTO

Il panorama lavorativo è basato sulla ricerca e sulla conoscenza e i dipendenti ne sono il fattore più importante. Le aziende che realizzano posti di lavoro ergonomici, guadagnano a lungo termine collaboratori più produttivi, motivati e competenti, lavoratori più efficiente ed in grado di portare risultati migliori.


L'ERGONOMIA SODDISFA I REQUISITI

Il desiderio di proteggere i propri collaboratori, evitando danni alla produttività grazie alla prevenzione e alla tutela della salute, ha generato regolamentazioni e norme internazionali per la progettazione ergonomica del posto di lavoro.




L'ERGONOMIA DIMINUISCE L'ASSENTEISMO E AUMENTA L'EFFICIENZA

Condizioni di lavoro stressanti influiscono negativamente anche sull'efficienza dell'azienda. Stanchezza, scarso rendimento pause frequenti, pesano sul bilancio lavorativo ben prima che un lavoratore si assenti per malattia.

GLI SPAZI SONO OPPORTUNITA'

Progettare al meglio gli spazi ufficio garantisce che le persone possano lavorare in modo produttivo.

Lunghezza per larghezza per altezza di una stanza costituiscono solo l'ambiente, che può essere riempito in modo infinitamente diverso considerando che non sono le superfici ad essere efficienti, ma le persone.

Quindi contano fattori che non possono essere misurati con un metro e con schemi mentali magari superati: la scelta giusta è quella che si addice meglio all'azienda e alle sue funzioni.